Tasse Isole Canarie: scopriamole insieme!

Tasse Isole Canarie rappresentano un elemento di grande interesse per imprenditori, investitori e privati che cercano un regime fiscale vantaggioso all’interno dell’Unione Europea. Questo particolare sistema di tassazione si distingue per le sue condizioni favorevoli, che lo rendono un vero e proprio paradiso fiscale per molti. Situate al largo della costa nord-occidentale dell’Africa ma politicamente parte della Spagna, le Isole Canarie godono di uno status speciale che le concede un’autonomia fiscale significativa rispetto al resto del paese e dell’UE. Questo status si traduce in una serie di agevolazioni fiscali sia per le persone fisiche che per le società, attirando così un numero crescente di residenti e imprese internazionali.

In questo articolo approfondiremo:

  • Vantaggi per le persone fisiche
  • Tassazione delle persone giuridiche
  • Conclusione

Vantaggi per le Persone Fisiche

La tassazione delle persone fisiche nelle Isole Canarie offre un panorama interessante e vantaggioso, distinguendosi notevolmente da quella applicata nel resto della Spagna e, più in generale, nell’Unione Europea. Questo regime fiscale speciale, conosciuto come REF (Régimen Económico y Fiscal de Canarias), è stato istituito per promuovere lo sviluppo economico e sociale di queste isole, tenendo conto della loro posizione geografica isolata e delle specifiche esigenze economiche.

Aliquote IRPEF Ridotte

Una delle caratteristiche principali della tassazione per le persone fisiche nelle Canarie è rappresentata dalle aliquote IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) ridotte. Rispetto al resto della Spagna, le aliquote massime e quelle marginali sono inferiori, il che si traduce in un onere fiscale complessivamente più leggero per i residenti. Ad esempio, mentre nel territorio peninsulare spagnolo l’aliquota massima può raggiungere e superare il 47%, nelle Canarie si attesta al 46,5%. Questa differenza, sebbene possa sembrare minima, è solo uno degli aspetti che rendono il sistema fiscale canario più favorevole.

Deduzioni Fiscali

I residenti fiscali delle Canarie godono di possibilità di deduzione superiori rispetto ai loro omologhi nel resto della Spagna. Una delle più significative è la deduzione del 10% del reddito imponibile derivante da attività economiche svolte localmente, con un tetto massimo di 1.000 euro. Inoltre, è possibile dedurre il 30% degli investimenti in nuove imprese o imprese in espansione, fino a un massimo di 10.000 euro. Queste deduzioni incentivano l’investimento e lo sviluppo economico all’interno dell’arcipelago, sostenendo la creazione di nuove opportunità di lavoro e la crescita delle attività locali.

Reddito da Pensione

I pensionati residenti nelle Isole Canarie godono di condizioni particolarmente vantaggiose. Oltre alle aliquote IRPEF ridotte e alle deduzioni generali, esistono agevolazioni specifiche per i redditi da pensione, che possono includere deduzioni aggiuntive basate sull’età del contribuente. Questo aspetto rende le Canarie una destinazione attraente non solo per lavoratori e imprenditori ma anche per chi è in pensione e cerca un regime fiscale conveniente.

Trattamento dei Non Residenti

Anche i non residenti possono trarre vantaggio dal sistema fiscale delle Canarie, soprattutto se ricevono redditi provenienti dall’arcipelago. Sebbene siano soggetti a una ritenuta alla fonte sulle loro entrate, esistono accordi di doppia imposizione che possono ridurre o eliminare questa imposta, a seconda del paese di residenza del contribuente. Questo è particolarmente rilevante per gli investitori esteri e per coloro che possiedono immobili o altre forme di investimento nelle isole.

Tassazione delle Persone Giuridiche

La tassazione delle persone giuridiche nelle Isole Canarie si distingue per le sue condizioni particolarmente vantaggiose, che la rendono un’area attraente per le imprese di tutto il mondo. Questo regime fiscale speciale, parte integrante del Régimen Económico y Fiscal de Canarias (REF), è stato concepito per promuovere lo sviluppo economico delle isole, sfruttando la loro posizione strategica e creando un ambiente favorevole per gli investimenti nazionali e internazionali.

Imposta sulle Società

Uno degli aspetti più rilevanti della tassazione delle persone giuridiche nelle Canarie è l’aliquota ridotta dell’imposta sulle società. Mentre in Spagna e nella maggior parte dei paesi dell’Unione Europea le aliquote possono variare significativamente, nelle Isole Canarie le imprese possono beneficiare di un tasso notevolmente inferiore. In particolare, le società che operano all’interno della Zona Speciale Canaria (ZEC) sono soggette a un’imposta sulle società del solo 4%, uno dei tassi più bassi a livello europeo e globale. Questo vantaggio fiscale è stato introdotto per attirare investimenti diretti esteri e stimolare la creazione di posti di lavoro in settori chiave per l’economia locale.

IGIC: L’Imposta Generale Indiretta delle Canarie

L’IGIC (Impuesto General Indirecto Canario) è l’equivalente locale dell’IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) applicata nel resto della Spagna e dell’UE, ma con aliquote generalmente più basse. Il tasso standard dell’IGIC è del 7%, rispetto al 21% dell’IVA spagnola, il che rende i beni e i servizi nelle Canarie meno onerosi e più competitivi. Esistono anche aliquote ridotte e super ridotte per determinate categorie di beni e servizi, nonché esenzioni per prodotti essenziali, che contribuiscono a ridurre ulteriormente il carico fiscale sulle imprese e i consumatori.

Vantaggi per le Imprese nella ZEC

Le società stabilite nella Zona Speciale Canaria godono di numerosi altri vantaggi fiscali oltre all’aliquota ridotta dell’imposta sulle società. Questi includono esenzioni dall’IGIC per le operazioni effettuate con altre imprese all’interno della ZEC, nonché agevolazioni doganali e per le importazioni ed esportazioni. Questi incentivi sono progettati per promuovere le Canarie come hub commerciale e logistico, sfruttando la sua posizione geografica tra Europa, Africa e Americhe.

Tipologie di Società e Vantaggi Fiscali

Le Isole Canarie accolgono diverse forme societarie, ognuna con specifici vantaggi. La Società Anonima (SA) e la Società a Responsabilità Limitata (SL) sono tra le più diffuse, offrendo la possibilità di operare con una responsabilità limitata al capitale investito. Le società che scelgono di stabilirsi nella Zona Speciale Canaria (ZEC) godono di ulteriori benefici, come una tassa sulle società ridotta al 4% e esenzioni dall’IVA e dai dazi doganali, che le rendono particolarmente attraenti per le attività internazionali.

Conclusione

Le Tasse Isole Canarie rappresentano un’opportunità unica per individui e imprese che cercano un regime fiscale vantaggioso all’interno dell’Unione Europea. Grazie alle basse aliquote IRPEF, alle deduzioni fiscali generose, ai vantaggi per le imprese e a un sistema di imposta indiretta favorevole come l’IGIC, le Canarie offrono un contesto ideale per chi desidera ottimizzare il proprio carico fiscale mantenendo al contempo un’elevata qualità della vita. Questo articolo ha esplorato i principali vantaggi del sistema fiscale delle Canarie, dimostrando come possa essere una scelta vantaggiosa sia per le persone fisiche che per le società.

Se vuoi approfondire il tema e prenotare una consulenza, CLICCA QUI!

Se vuoi approfondire il tema “Tasse Isole Canarie” guarda questo video.

 


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.